Questo sito potrebbe utilizzare cookie

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati . È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.Questi cookie vengono impostati quando si invia un modulo, si effettua il login o si interagisce con il sito cliccando sul forum, download o altri collegamenti. Potrebbero anche essere usati dei cookie non essenziali per monitorare anonimamente visitatori o migliorare l'esperienza di questo sito.

Cancellazione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Cancellazione



Si ritiene opportuno ricordare a tutti gli iscritti che, fermo restando l'obbligo dell'iscrizione all'albo ai fini dell'esercizio della professione infermieristica, sia essa in regime di pubblico impiego che di libera professione, la cancellazione dall'albo comporta l'impossibilità di svolgere, a qualunque titolo e in qualunque modalità, prestazioni di tipo infermieristico.

Può chiedere la cancellazione dall'Albo Professionale chi:

non esercita l'attività professionale di infermiere, assistente sanitario o vigilatrice d'infanzia (né in qualità di volontario, né di dipendente, né di libero professionista);
è in regola con i pagamenti della quota di iscrizione.

ELENCO DOCUMENTI PER LA CANCELLAZIONE DALL'ALBO PROFESSIONALE

Per la cancellazione dall'Albo è necessario inviare o consegnare direttamente in Segreteria l'Istanza (

Files:
domanda_di_cancellazione_ipasvi HOT

Domanda di cancellazione dall'albo

Date 2014-11-13 12:46:23 File Size 31 KB Download 372 Download
), accompagnata dalla seguente documentazione:

Fotocopia della carta di identità (entrambe le facciate)
Fotocopie dei versamenti relativi alle quote di iscrizione dell'anno in corso alla data della richiesta
Marca da bollo da Euro 16,00

La richiesta di cancellazione deve pervenire entro il 30 novembre dell'anno in corso; in caso contrario la stessa decorrerà dall'anno successivo.


0
0
0
s2smodern
powered by social2s